27 febbraio 2015

Icona di Stile

Una mail inaspettata, una telefonata improvvisa nel quale mi si chiede di essere Icona di Stile accanto a famosi Architetti e Interior Design. Quello stile che già da ragazzina mi rubò il cuore portandomi a comprare riviste di arredamento straniere e che mi fece nascere una grande passione. Passione con cui condisco le mie giornate lavorative e su cui baso i miei progetti, i miei sogni. Sogni che ho sempre fatto ad occhi aperti e che continuerò a fare perché è così bello perdersi e sognare qualcosa di unico per noi. Dopo anni dedita a questo passione posso dire di aver incontrato tante soddisfazione e anche tanti ostacoli o semplicemente porte chiuse. Oggi per me è un grande onore essere paragonata a professionisti del settore, persone con cui in comune ho un grande amore per l'arredamento. 


In questi giorni fino al 3 marzo mi trovate qui
e questa la mia selezione di Idee Shabby 


25 febbraio 2015

Arriva la primavera

Quanto manca alla primavera? A casa mia arriverà prima quest'anno, sì perché la prossima domenica Simonetta ed io festeggeremo assieme ai partecipanti dello speciale workshop "Shabby & Flowers" l'arrivo della bella stagione. La decorazione floreale unita allo stile shabby saranno i protagonisti indiscussi della giornata e assieme alle nostre chiacchiere e al profumo dei fiori ci dedicheremo alla realizzazione di una corona di fiori, ad una ghirlanda per abbellire un angolo della nostra casa e creeremo assieme una alzata in legno che successivamente decoreremo in stile shabby.

Ma qual è la differenza tra una corona e una ghirlanda di fiori? Simonetta lo spiega così: "Non esiste una vera e propria distinzione tra il termine corona e ghirlanda perché si riferiscono entrambi a intrecci di foglie, di fiori e di erbe nate come ornamento del capo e utilizzate come addobbo festoso per decorare gli ambienti o come omaggio ai defunti. La corona è in genere più piccola della ghirlanda". Se volete approfondire l'argomento vi consiglio la lettura del post di Simonetta. 

Per chi volesse scoprire come realizzare una corona e una ghirlanda di fiori e realizzare una piccola alzata in legno da decorare in stile shabby (la stessa tecnica è la stessa utilizzata sui mobili di casa) può ancora iscriversi al corso. Vi ricordo che lo speciale workshop "Shabby & Flowers" si terrà il giorno domenica 1 marzo a casa mia (Genova). Inoltre Simonetta approfondirà l'argomento dedicato alla decorazione floreale con storia, tecnica e differenze per creare decorazioni floreali da indossare, ammirare o regalare. Come scegliere e acquistare le piante e i bulbi di stagione e ci svelerà i segreti della coltivazione a prova di pollici non proprio verdi. Per maggiori informazioni o iscrizioni:

   - sarahtognetti@yahoo.it
   - simonetta_chiarugi@libero.it



23 febbraio 2015

Benvenuto Decochic

Buon lunedì amici oggi è un bellissimo lunedì per me. Mio fratello è in Italia da qualche giorno e passeremo ancora un po' di tempo insieme, oggi arriverà mio padre dall'Emilia ed io sto terminando un grande lavoro di consulenza e restyling che ho cominciato la scorsa estate in un bellissimo appartamento di Genova Nervi. Queste saranno le ultime settimane di lavoro dopodiché voglio mostrarvi il risultato finale. Questa  mattina  ho appuntamento con il falegname perché siamo dovuti intervenire su di un bellissimo letto a barca e non appena sarà rimontato, comincerò con una decorazione in stile shabby. La scorsa settimana ad esempio sono intervenuta sulla porta d'ingresso ripitturandola in modo che cambiasse faccia completamente. 

Spero di regalavi un po' del mio ottimo umore anche perché il post di oggi è un post tutto speciale. Voglio farvi conoscere Federica il suo bellissimo negozio colorato Decochic. Se vi piacciono i prodotti eleganti per la vostra casa, se vi piacciono i colori pastello, se vi piace lo stile country, nordico, shabby chic o semplicemente siete alla ricerca di qualcosa di nuovo ed esclusivo, beh vi consiglio assolutamente di andare a visitare il suo negozio online perché lì troverete un sacco di oggetti e complementi d'arredo davvero unici. Su Decochic ti aspettano idee regalo, articoli e accessori per la casa. Un vasto assortimento di prodotti nel vostro stile preferito. 

   - Federica quando hai deciso di aprire Decochic?

Hai presente la lampadina che si accende in testa con tanto di fumetto con scritto idea? Ecco è più o meno questo che è successo quattro anni fa. Sravo navigando sul web alla ricerca di oggetti particolari per arredare quella che poi sarebbe stata la mia casa e mi soffermavo spesso a rimirare delle bellissime foto di case inglesi e nord europee. Purtroppo mi sono subir resa conto che gli unici siti dove potevo trovare simili oggetti erano ubicati all'estero. Così mi sono chiesta, ma perché qua in Italia nessuno vende queste cose? E in quel momento si accese la lampadina.


   - La tua passione per la casa a quanto risale?

Credo che ognuno di noi, chi più chi meno, fin da piccolo sia stato affascinato dagli oggetti di casa. Probabilmente nel mio caso è nato tutto nella vecchia cucina di mia nonna, nella quale ho passato molto tempo. Ricordo che era piena di oggetti affascinanti come scodelle dai colori pastello, mobili dipinti con mille strati di colore, scatole di latta di ogni genere. Sì credo sia nato tutto da lì…e non a caso molti degli articoli sul sito sono dedicati al mondo della cucina, dalla decorazione a oggetti più di uso quotidiano.

   - Che cosa ami di più del tuo lavoro?

A parte sfogare l'istinto ossessivo compulsavo di fare shopping per la casa dici? Sono una persona molto curiosa e uno degli aspetti che adoro del mio lavoro è proprio la ricerca. Quando vedo in qualche sito straniero qualche bella foto con un oggetto che mi colpisce, mi emoziono e penso subito: devo averlo! In quei momenti entro in modalità cane da tartufo.

   - Cosa si può trovare visitando il tuo shop online?

Questa è la domanda più difficile perché in realtà ci sono parecchie categorie. Si possono trovare articoli per la decorazione della casa in stile shabby chic in particolar modo prodotti per la cucina come ad esempio ceramiche, scatole in latta e bilance nel colori pastello. I prodotti dedicati alle feste sia per bambini che per matrimoni vintage sicuramente hanno un ruolo importante all'interno del sito come anche in prodotti DIY, come nastri adesivi, stickers e pomelli in ceramica per mobili. Vi consiglio di navigare nel mio Shop online dove potete perdervi tra svariati prodotti originali e meravigliosi per ogni genere e fantasia. 


~  Decochic  ~
per informazioni: info@decochic.it

potete trovarlo anche su:


18 febbraio 2015

Divani "Ghost"

Da parecchio tempo a questa parte ho il desiderio di cambiare il mio divano. È un divano-letto di Ikea acquistato ormai quasi dodici anni fa. Ammetto che è molto comodo perché ha un seduta profonda e l'imbottitura dei cuscini è ancora perfetta. Solamente un asse in mdf montata sulla parte anteriore si sta rompendo ma volendo si può sostituire con un piccolo lavoro da "Geppetto" e un po' di olio di gomito. Il fatto è che ho davvero desiderio di cambiarlo perché lo vedo troppo ingombrante e perché come diceva una famosa réclame, ho voglia di qualcosa di nuovo (veramente la pubblicità diceva qualcosa di buono non qualcosa di nuovo ma lasciatemela passare). 

Tra tutti i divani visti in questo periodo il mio preferito rimane senza ombra di dubbio un modello di Gervasoni, Ghost. Paola Navone famosa designer italiana, ha realizzato più di dieci anni fa le prime sedute: semplici, dalla linea pulita, rivestite da uno speciale lino bianco che cade come un lenzuolo morbido "buttato" sul divano, come fosse un fantasma, da qui il nome della linea. In breve tempo diventa punta di diamante della casa e dallo scorso anno Ghost vanta ben due linee nuove: Out dedicata all'esterno e Up caratterizzata dal rivestimento più corto con i piedini a vista. Io la amo non c'è che dire!


Ghost non è solo un divano, ma una grande famiglia di imbottiti: divani, poltrone, pouf, sedie e letti. La cosa che più mi affascina di questi modelli, oltre ovviamente alla forma inconfondibile è la versatilità con cui ogni pezzo si inserisce all'interno di qualsiasi abitazione, di qualsiasi stile. Pensate è un divano che nasce undici anni fa e che ancora oggi risulta giovane ed estremamente contemporaneo. Si inserisce in case dall'arredamento minimal a quello meno moderno. Con cuscini diversi può cambiare facilmente veste. Dei cuscini a fiori dal tessuto romantico lo faranno diventare perfetto per una casa arredata in stile shabby chic o provenzale e se invece siete amanti dello stile moderno dei semplici cuscini bianchi o neri faranno un figurone. Io lo immagino con tanti cuscini diversi tra loro, alcuni in velluto color pavone altri in lino dai colori più chiari. 

Paola Navone è architetto, art director, decoratrice d'interni, progettista industriale, organizzatrice di eventi e una famosissima designer. Di lei apprezzo la sua creatività a 360°. A soli quattro anni decide di lasciare la sua città, oggi di anni ne ha 65 e dopo un elenco sterminato di consulenze e direzioni artistiche, dopo aver vinto vari premi, per la prima volta ha firmato due Hotel per Chstistina Ong, uno in Thailandia ed uno a Miami Beach. Paola Navone si racconta così: "Tutto nasce dai viaggi, un'esperienza totale dove accumulo immagini che finiscono nel bidone della mia testa. E da lì all'improvviso tiro fuori qualcosa". È un'appassionata di riciclo e dà sempre una seconda chance agli oggetti per farli rivivere una seconda volta. Alla domanda che cosa suggerisci ad un giovane designer che si affaccia ora al mondo del design, risponde: "Di aprire gli occhi e di andare in giro per il mondo. Si possono fare anche dei micro viaggi, in città, al bar, al mercato, in casa propria, una giornata in Paolo Sarpi è già un viaggio. È un allenamento mentale di apertura, non uno spostamento fisico"

Una grande artista da seguire e da ammirare. Vi lascio in compagnia di un sua intervista video dove racconta Ghost. Voi cosa ne pensate? Vi piace questo modello di divano? 



15 febbraio 2015

Perché amo Casa Facile

Perché amo Casa Facile? Perché è una rivista sempre giovane, easy e leggera. Perché è una rivista piccola con grandi contenuti e si sfoglia che è un piacere. Perché è alla portata di tutti: è creativa senza essere pretenziosa. Perché è una fonte continua di idee in movimento e ti fa venire la voglia di rivoluzionare casa un giorno sì e l'altro pure. Perché è cosmopolita: abbraccia tanti stili e ce n'è davvero per tutti i gusti. Perché è politicamente corretta: il riciclo è la sua filosofia di vita. Amo la grafica e i colori in linea con le stagioni. Dietro alla rivista c'è un grande lavoro e questo lo si denota perché gli spazi non sono riempiti tanto per essere riempiti, gli articoli sono chiari e accattivanti. Far parte di un grande team come quello di Casa Facile non è solo un lavoro è prima di tutto passione e questo lo avverto non appena trovo dieci minuti di tranquillità, mi siedo spaparanzata sul divano e comincio a sfogliare Casa Facile. Mio nonno dice sempre: "Se fai una cosa fatta bene qualcuno lo noterà, ma se fai una cosa con passione lo noteranno tutti"

Con questo post partecipo al concorso indetto da Casa Facile: Diventa blogger CF Style. Ultimissimo giorno per partecipare (è da me fare le cose tremendamente di corsa) ma dopo essere stata invitata a partecipare da Valentina (già blogger CF Style) e sgridata da Simonetta (per il fatto che mi fossi ridotta all'ultimo a partecipare) ho preso la mia dannata influenza l'ho messa in un cassetto e armata di macchina fotografica e "qualche chilo" di riviste Casa facile, ho scattato qualche foto. L'iniziativa è davvero molto allettante e influenza o no, non potevo non partecipare. Beh non mi resta che aspettare il verdetto finale e augurare in bocca al lupo a tutti i partecipanti. Ora posso tornare sotto le coperte con la borsa d'acqua calda a tenermi compagnia! Quasi quasi porto con me qualche rivista CF! ;)


Photo by Shabby Chic Interiors. Don't copy or use without permission


11 febbraio 2015

Prossimi corsi di tecnica shabby

Finalmente ci sono! Pubblico le date dei prossimi corsi di tecnica shabby. Ci saranno molti incontri fin da subito ed è possibile prenotarsi in qualsiasi momento. Non ho ancora inserito la Toscana (sto programmando un corso a Firenze) e Torino, ma appena avrò definito tutti i dettagli lo scriverò qui sul blog e se siete iscritti alla newsletter di Shabby Chic Interiors, sarete avvisati tramite una mail. Quest'anno partono i corsi di tecnica shabby di II° livello, ovvero di livello avanzato. Saranno più articolati rispetto al I° livello in quanto affronterò tematiche differenti, come i tanti effetti decorativi che si possono realizzare su di un mobile cambiandogli totalmente aspetto e donandogli una nuova vita. 

Lo sapevate che la paraffina si utilizza molto poco per realizzare lo stile shabby? E che la lana d'acciaio può fare le veci della carta a vetro (sulla fase finale) ma stando attenti perché rilascia una patina grigia? Conoscete le cere decorative esistenti sul commercio? Non esiste solamente quella bianca. E lo sapete che con il bitume di giudea si può creare una patina molto particolare e si può utilizzare anche sul ferro? Amici ci sono tantissime cose da dire, in una giornata di corso vi stancherete a sentirmi parlare. Anche perché vi farò lavorare anche con le mani…non solo con le orecchie! :)

Vi ricordo che per tutto il mese di febbraio e di marzo, i corsi individuali di tecnica shabby sono scontati del 15% e a chi vuole iscriversi con un'amica (o con il fidanzato) riservo uno sconto del 20%. Un'occasione da non perdere assolutamente. Per saperne di più cliccate qui oppure scrivetemi al mio indirizzo mail: sarahtognetti@yahoo.it

Foto di Corrado Nicolazzo

  • 1 marzo, Genova "Workshop Shabby & Flowers"
Quasi due settimane fa vi ho parlato del prossimo workshop che mi vede insieme a Simonetta Chiarugi "Shabby & Flowers", dove i fiori e lo stile shabby saranno i protagonisti della giornata. Realizzerete una corona di fiori freschi, una ghirlanda per creare un angolo Decori di casa, con quello che regala la primavera. Simonetta spiegherà la storia, la tecnica e le differenze per realizzare decorazioni floreali da indossare, ammirare o da regalare. Imparerete a scegliere e ad acquistare le piante e i bulbi di stagione e i segreti di coltivazione a prova di pollici non proprio verdi. Inoltre assieme realizzeremo una piccola alzata di legno che poi decoreremo in stile shabby. La stessa tecnica utilizzata sui mobili di casa.

  • 7-8 marzo, Milano "Corso di Tecnica Shabby"
L'incontro si terrà presso lo Spazio Culturale MY G. In questo weekend affronterò due livelli di tecnica shabby: il I° livello base e il II° livello avanzato.

  • 21 marzo, Genova "Workshop Calligrafia Creativa"
Assieme a Simonetta Chiarugi dedicheremo una giornata all'arte della scrittura creativa. Penna e calamai e tanta voglia di creare con le proprie mani e la propria fantasia un qualcosa di unico e originale. Presto vi daremo maggiori dettagli.

  • 28 marzo, Genova "Pasqua Creativa"
Lo scorso novembre ho tenuto a casa mia, "Natale Creativo", quest'anno terrò sempre a casa mia un workshop dedicato alla Pasqua, alla decorazione della tavola, alla mise en place, alla fotografia e assieme realizzeremo dei piccoli progetti che si andranno ad abbellire la tavola di Pasqua. Un piccolo progetto dedicato allo stile shabby non potrà mancare ovviamente.

  • 18-19 aprile, Verona "Corso di Tecnica Shabby"
L'incontro si terrà presso l'Agriturismo La Borina. In questo weekend affronterò due livelli di tecnica shabby: il I° livello base e il II° livello avanzato.

  • 2 maggio, Genova "Corso di Tecnica Shabby"
L'incontro si terrà a casa mia sulle alture di Genova. In questo weekend affronterò due livelli di tecnica shabby: il I° livello base e il II° livello avanzato.

  • 16-17 maggio, Bologna "Corso di Tecnica Shabby"
L'incontro si terrà presso il B&B Cà Vermiglia. In questo weekend affronterò due livelli di tecnica shabby: il I° livello base e il II° livello avanzato.

  • 6 giugno, Ovada (AL) "Corso di Tecnica Shabby"
L'incontro si terrà presso il B&B Pizzo di Gallo. In questo weekend affronterò due livelli di tecnica shabby: il I° livello base e il II° livello avanzato.

  • 13-14 giugno, Roma "Corso di Tecnica Shabby"
L'incontro si terrà presso l'Agriturismo La Meridiana. In questo weekend affronterò due livelli di tecnica shabby: il I° livello base e il II° livello avanzato.

Per maggiori informazioni o prenotazioni inviatemi una mail: sarahtognetti@yahoo.it



9 febbraio 2015

Shabby Chic Box

Lo sapete che Babbo Natale può arrivare in qualsiasi mese dell'anno? A casa mia è arrivato (beh sì anche a dicembre) la scorsa settimana. Come è possibile vi chiederete voi? Ora vi racconto tutto. Non molto tempo fa sono stata contatta da Elisa la titolare di Cose di Casa shop la quale mi ha raccontato del suo lavoro e mi ha fatto scoprire Shabby Chic Box. Che cos'è? Si tratta di una scatola che contiene vari oggetti in stile shabby, country e provenzale. Si può ordinare a casa propria scegliendo lo stile più vicino alle nostre preferenze e ci si può addirittura abbonare. L'idea originalissima è quella di scegliere uno shabby box piuttosto che un country box, decidere la cifra che si vuole spendere e rimanere in attesa della sorpresa. "Babbo Natale" busserà alla vostra porta entro due giorni. 

È stato come tornare bambini aprire questa scatola e scoprire le meraviglie al suo interno. L'attesa vi posso assicurare è molto elettrizzante. E poi è formulato davvero bene questo shabby box perché oltre a poter scegliere una categoria di prezzo, potete scegliere il tipo di prodotti da mettere nel box (ovviamente se lo desiderate altrimenti sarà una vera sospesa al 100%) come ad esempio preferire barattoli, scatole porta tè, portacandele… La bellezza e l'originalità di quest'idea sta proprio nella sorpresa. Con shabby box è come tornare un po' bambini. Fra pochi giorni sarà S. Valentino, perché non farsi coccolare con uno shabby box tutto per noi?

Voglio spendere due parole in più su questa bellissima idea. Innanzi tutto voglio dirvi e ci tengo a sottolineare che tutto l'imballo è rigorosamente biodegradabile. Elisa è molto attenta a non inquinare ulteriormente il nostro mondo e ha scelto la paglia come materiale di imballaggio. È stata una piacevolissima sorpresa aprire il pacco e rovistare tra la paglia profumata e cercare i prodotti in regalo. Sapete cosa ne ho fatto della paglia avanzata? La sto utilizzando per accendere la stufa in queste fredde giornate. Elisa potrà essere fiera di me, anch'io nel mio piccolo sto riciclando un materiale già anch'esso riciclato.

Photo by Shabby Chic Interiors. Don't copy or use without permission

Tra l'altro tenere lo shabby box in casa ha invaso di profumo tutte le stanze perché Cose di Casa shop, ha un occhio di riguardo per quello che sono le essenze e le sfumature aromatiche e il pacco era profumatissimo. Sì perché Elisa ha un grande passione per gli oli essenziali (rigorosamente biologici) che compra direttamente dalla Francia (Grasse). Utilizza le migliori materie prime e con un tocco di estro ha dato il via a delle incantevoli fragranze adatte per qualsiasi tipo di tessuto. Ogni fragranza interpreta un carattere olfattivo diverso, la scelta del profumo è decisamente personale e la bellezza di queste fragranze è che si possono utilizzare tranquillamente su qualsiasi tipo di tessuto, anche dei più delicati. Elisa assicura rispetto e sicurezza dei vostri capi e un'atmosfera inebriante in tutta la casa. Gli oli essenziali di Cose di Casa shop sono perfetti per profumare armadi, lenzuola, tende, tessuti d'arredo e perché no le vostre valigie. 

È stata veramente una bella sorpresa - a parte ricevere lo shabby box a casa - ma lo è stato ancora di più conoscere Elisa e Stefano, una coppia innamorata della qualità italiana e del rispetto assoluto della natura. Aggiungiamoci che adorano tutti e due lo stile shabby direi che siamo a cavallo! La loro determinazione ha fatto nascere Cose di Casa shop, un sito web dove è possibile acquistare tanti oggetti per la nostra casa e per il nostro giardino: arredamento, tende, illuminazione, arredo giardino, stufe (dovete assolutamente vedere questa sezione è stupenda!),  profumi bio per tessuti e perfino gioielli rigorosamente fatti a mano. Navigando sul sito ho trovato molte cosine che mi piacerebbe comprare ma la cosa che più mi ha affascinato è una scrivania in ferro verde (il mio colore preferito) molto industrial style che è la fine del mondo. Insomma un nuovo sito dove si possono acquistare tante, tantissime cose per ogni gusto.



Per informazioni: info@cosedicasashop.com

potete trovarlo anche su:


LinkWithin

Related Posts with Thumbnails