24 dicembre 2012

Buon Natale a voi


Le lucine sull'albero brillano. Ho pronte tante candele profumate da accendere e nell'aria si respira profumo di pino. Nel forno stanno cuocendo biscotti al cioccolato e cannella. Il menù per Natale è pronto ed il frigo sta esplodendo. Non ricordo di aver mai visto il mio frigorifero così pieno. Mangeremo avanzi per un mese intero, ne sono sicura. In cima al frigorifero in prima fila sono posati almeno tre pandori e due panettoni. Ma anche voi li tenete lì sopra? Io non saprei dove altro metterli! Quest'anno per la prima volta festeggeremo tre Natali consecutivi: il 24, il 26 e il 26. Una tripletta di carboidrati, grassi e zuccheri. Ma anche di doni, chiacchiere e non meno importante tanti abbracci. 

L'unico che mancherà all'appello è mio fratello, ormai residente a Londra. Sarà strano festeggiare senza di lui, ma non voglio essere triste anche perché lo sento felice e sereno e questo è quello che conta. Gli ho comprato un biglietto dove si possono registrare le voci, in questo modo gli spediremo un augurio collettivo e saremo più vicini a lui. Mi viene già da ridere quando dovrò spiegare a mio nonno che dovrà parlare attraverso un biglietto per augurare a David un buon Natale. Me lo immagino già:

     - David? E dov'è David?
     - No nonno è a Londra David, devi fargli gli auguri qui.
     - E' al telefono? Marisaaa (mia nonna) vieni al telefono che c'è David!
     - Ma no nonno non è al telefono.
     - E allora cosa vuoi?
     - ...


Il mio nonnino lo adoro. Ovviamente questo è solo uno sketch ma conoscendo il personaggio sono sicura che ne uscirà qualcosa di divertente. Sabato sera siamo stati a sentire il Coro degli Alpini che hanno cantato in una splendida chiesetta sulla alture di Genova. Sulle panche c'erano posati il programma ed i titoli delle canzoni che avrebbero cantato e Beatrice è subito corsa a vedere se c'era quella che sembra essere la sua canzone preferita del momento "Era una notte che pioveva". Purtroppo non era in programma ma pur di far felice la mia cucciola, alla fine del primo tempo, ho preso per mano le mie bimbe e una loro amichetta e ci siamo avvicinate al maestro. Potete immaginare il seguito.

Per farvela breve, l'intero coro è stato entusiasta dalla nostra richiesta soprattutto perché stata fatta da delle donnine di 4 e 7 anni di età tra l'altro le più giovani del pubblico. La canzone è stata annunciata con clamore e noi tutti siamo volati in prima fila per potercela godere al meglio. Che effetto vedere Mathilde che a 4 anni canta "...immaginatevi che grande tormento per un alpino che stava a vegliar". Il suo trisavolo non che mio bisnonno, sarebbe fiero di lei. Prima di lasciarvi (e prendere qualche giorno di vacanza dal blog),voglio farvi tanti, tantissimi auguri di un sereno Natale. Un abbraccio forte forte e ci vediamo prestissimo. Rimarrò comunque attiva su facebook e Instagram e inoltre potete trovarmi anche sul blog ufficiale di "Bellora" in un intervista fatta da Lorenza e sul blog di Linda, "Pane, Amore e Creatività" in una nuova intervista.

Photos from my Pinterest

Sono riuscita finalmente a fare l'estrazione (tramite random.org) del vincitore del mio ultimo giveaway a sorpresa. In palio una mia creazione: una cornice in stile shabby, con farfallina ritagliata da un vecchio libro di poesie. Purtroppo ho dovuto eliminare dei commenti anonimi (per una volta che erano dei bei commenti...) che avrebbero falsato il risultato ma bando alle ciance, il fortunato vincitore o forse dovrei dire la fortunata vincitrice è "Le Petit Rabbit". Anche se un pò in ritardo Babbo Natale ti porterà il mio dono, contattami via mail per lasciarmi il tuo indirizzo in modo da effettuare al più presto la spedizione. Mal che vada, se non è Babbo Natale a portarti il premio...sarà la befana! :) Auguri a tutti!



15 commenti:

  1. Tanti auguroni per un Natale di serenità!

    RispondiElimina
  2. Ciao Sara vorrei farti sinceramente tanti auguri di Buon Natale
    Forse non ci crederai ma io apprezzo il fatto che tu ci metta davvero sempre la faccia e non solo tanto per dire...
    anche io sono così ed è per questo che, come te, subisco diversi attacchi.
    Congratulazioni per la nuova casa
    Mari

    RispondiElimina
  3. Ciao Sarah, tanti auguri anche a te! La tua scala è bellissima, complimenti.

    RispondiElimina
  4. Tanti cari auguri di Buon Natale cara Sarah.. è sempre bello passare qui e leggere delle belle avventure tue e delle tue stupende bimbe.. ti abbraccio sinceramente CriCri

    RispondiElimina
  5. 1000 auguri di un sereno Natale a te e a tutti i tuoi cari!
    Un abbraccio sicero

    RispondiElimina
  6. serene feste a voi!!! un bacio grande, grande...
    simonetta

    RispondiElimina
  7. Ciao Sarah .. Complimenti per la casa..
    Per le splendide decorazioni..
    Ti auguro un sereno buon Natale :-)
    Gilda

    RispondiElimina
  8. Ciao Sarah...che bella la tua bimba canterina!!!!
    Ora che sono mamma ammetto che capisco moooolto di piu tante emozioni che si provano davanti ai desideri dei bimbi...e sono felicissimissima di aver vinto il tuo meraviglioso quadro che sarà sapientemente appeso in camera della piccola. Camera che ho arredato seguendo molto tuoi consigli dive spicxa un fantastico comodino color elephant breath.
    Grazieeee e auguroni a te!
    Ti scrivo subitissimo

    RispondiElimina
  9. Buone feste cara Sarah..pur in ritardo ma fan sempre bene al cuore!! e auguri alla vincitrice..

    RispondiElimina
  10. Tanti cari auguri a te e alla tua dolce famiglia!...anche a me piace "Era una notte che pioveva..."La cantavo come una ninna nanna al mio ultimo cucciolo...s'addormentava subito!
    Un bacio
    Lorenza

    RispondiElimina
  11. complimenti per il tuo blog,è bellissimo!!! Auguri e appena puoi ci farebbe piacere una tua visita sul nostro! :)

    Ciao a presto!

    RispondiElimina
  12. Tantissimi auguri di cuore a tutte voi! <3

    RispondiElimina
  13. che bello averti trovata anche qui, ti seguo già su IG... bellissimo blog :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails